Aperture Winter Festival

Live di qualità all’Aperture Cocktail Bar, con cinque domeniche di musica acustica, in collaborazione con l’Associazione Promozione Sociale SOUNDKODE.

Associazione che contribuisce alla divulgazione e allo sviluppo delle culture di diversa provenienza ponendo l’attenzione principalmente sulle proprie tradizioni musicali e sui propri sviluppi e contaminazione a livello universale.

Presenterà le serate il Direttore Artistico Marco Bonutto, che inizieranno alle ore 21:00, domenica 18 ottobre, 15 novembre, 13 dicembre, 17 gennaio e domenica 21 febbraio.

La prenotazione è consigliatissima, i posti sono limitati nel rispetto delle normative anti covid19, non sono ammesse persone in piedi.

Per prenotazioni 3497382823, anche whatsapp

La formula della serata prevede la scelta tra 3 proposte appositamente selezionate:

Concerto & Drink € 10

Concerto & Drink, panino gourmet € 20

Concerto & Drink, tartare € 28

PROGRAMMA

Domenica 18 ottobre ore 21:00

PIZAMAR – Musica balcanica

Il duo ripercorre le melodie, i ritmi e la struggenza della tradizione dei Balcani e della musica rom,con contaminazioni dalla Grecia alla Turchia.

Il tutto è interpretato nell’intimità della voce della cantante di origine serbe Milica Polignano e della chitarra di Martino Cargnel.

Domenica 15 novembre ore 21:00

Marco Bonutto Open Trio – Jazz&Latin

All’interno della rassegna Jazz@Bar per il Padova Jazz Festival Marco Bonutto, batterista e percussionista attivo da anni nel panorama musicale nazionale e internazionale per questo nuovo trio di cui è leader, propone un viaggio all’interno delle grandi sonorità del jazz e i suoi molteplici linguaggi.

Il Trio si muove attingendo al repertorio dell’American Songbook ed a quello delle composizioni di jazzisti di importanza cruciale per la storia e l’evoluzione del linguaggio jazzistico .

Tutto si fonde in uno stile di jazz moderno/contemporaneo tessendo insieme al leader trame dal sapore nuovo, vivace, moderno, dando vita ad uno stile di jazz che ha ancora molto da dire.

Domenica 13 dicembre ore 21:00

Latido Battito – Spettacolo di Flamenco

ll ritmo cardiaco ed anche quello respiratorio non sono così estranei alla percezione del ritmo musicale. Lo spettacolo “Latido-Battito” nasce proprio da questa ispirazione, la connessione tra il battito cardiaco e il tempo musicale.

Il compás (ritmo) flamenco ha un ruolo fondamentale nell’espressione del baile, della chitarra, della percussione e del cante. La pulsazione costante dà origine a un ritmo interiore che ci spinge a seguirlo istintivamente con i piedi, con le palmas con i movimenti del corpo.

Esploriamo, quindi, le diverse sfumature ritmiche, gli accenti, le pause, che, con tutta la forza suggestiva della musica e della danza, ci consentono di sentire e scoprire un unico battito universale di vita.

ARTISTI:

Baile : MARTA ROVERATO

Percusión: MARCO BONUTTO

Guitarra: EMILIANO NANNI

Domenica 17 gennaio ore 21:00

Dialoganduo -Acoustic, Jazz

I Dialoganduo, Federica Capra (voce e violino) e Mattia Magatelli (contrabbasso e basso elettrico), nascono nel 2013 con il desiderio di esprimersi attraverso un repertorio che abbracci generi diversi, ricercando spazi e melodie, ritmo e sintesi, tramite il dialogo di voce e basso, proponendo canzoni originali e brani internazionali riarrangiati in chiave moderna e in modo personale.

Domenica 21 Febbraio ore 21.00

FadoSolo – Acoustic, Fado

l fado: musica malinconica, ironica, accogliente, nascosta. Alma fechada e calada (anima chiusa e silenziosa): queste le parole che cantava la Signora del Fado Amalia Rodriguez.

La stessa Amalia che nel testo di un brano, scritto da lei, diceva: uma estranha forma de vida tem este meu coracao. Il cuore di un fadista ha una forma di vita “strana” in continua contrapposizione tra sentire e sapere, tra cuore e testa, un cuore indipendente che non sente le ragioni umane.

Questa musica racconta un popolo, nella sua fatica di vivere ma anche nella sua capacità di condivisione della propria casa, del proprio cibo, dei propri piaceri, con l’ironia di chi sa vivere la leggerezza della vita per scoprirne la grandezza.

Fado, come la parola stessa, è ormai l’unione inscindibile tra musica e destino di un popolo.

Luisa Ereno: voce

Giulio Gavardi: chitarra

TORNA ALLA PAGINA EVENTI PADOVA-ARCELLA

BACHECA ARCELLA

ARCELLA